Centro Studi Internazionale Sigismund Thalberg
 
Vita Opere Discografia Bibliografia Immagini Scuola pianistica napoletana
Home Il Centro Studi Sigismund Thalberg Premio Pianistico Corsi di perfezionamento Link Contatti

 

 

thalberg_

 

 

 

 

 

 

 

 

INTRODUZIONE ALLA DISCOGRAFIA

a cura di Daniel L. Hitchcock

 

Ultima revisione - Aprile, 2011

 

In quet'ultima edizione della discografia di Thalberg, apparsa originariamente nel Luglio 1990, ho apportato alcune correzioni e chiarificazioni, ho aggiunto CD recentemente pubblicati e ho cercato di specificare, li dove era possibile, le differenti date di edizione di una stessa registrazione.

 

Naturalmente, nonostante lo sforzo per una informazione accurata, la precisione non potrà mai essere garantita completamente, cito per esempio la Voce #7 dove faccio con sicurezza riferimento ad una Cassetta - Tape, ma in effetti non ho nessun modo per poter dimostrare che ciò è vero.

 

Chiunque possa dunque apportare correzioni, chiarimenti o ampliare questa Discografia si metta in contatto con Daniel L. Hitchcock attraverso il Centro Studi Internazionale Sigismund Thalberg.

 

Molte delle indicazioni della prima edizione rimangono comunque tuttora valide:

  • Nella parte più alta sono scritti i titoli degli Album; nella parte sottostante c'è una semplice descrizione del loro contenuto.
  • I titoli dei brani sono stati trascritti integralmente in modo da evitare i problemi che possono sorgere nel tradurli nelle diverse lingue.
  • Di alcuni dischi sono state catalogate solo le interpretazioni della musica di Thalberg in maniera da contenere il più possibile questa Discografia. Sarà comunque possibile in seguito, inserire delle correzioni tese ad includere gli altri brani presenti nei suddetti dischi, solo se venisse mantenuta l'indispensabile chiarezza della Discografia stessa.
  • Le date indicano i periodi d'uscita o di copyright dell'incisione e non il periodo della sua registrazione(per esempio il CD della Voce #10 è stato pubblicato nel 1977 ma registrato nel 1975).
  • La ristampa, sia che riporti le date o no, è sempre un duplicato o un brano scelto dalla registrazione originale ed è comunque catalogata insieme all'originale mostrato in neretto, questo per evitare di dare l'impressione che possa trattarsi di una nuova esecuzione (per esempio l'esecuzione della Fantasia sul Don Pasquale di Earl Wild è la stessa del 15 Luglio del 1964, sia sull' LP del 1964, sia sul CD del 1987, sia sul CD del 1991, sia sul CD del 1999, sia sul CD del 2001 e del CD del 2006).
  • Tutti i resina/longplay (LP) sono fuori produzione e di difficile disponibilità.
  • Le registrazioni private di recitals o concerti sono state necessariamente considerate un'altra categoria e quindi non inclusi in questa Discografia.
  • Le esecuzioni che appaiono in Internet (p.e. You Tube) o disponibili per un downloading da Internet non sono state incluse
  • E' risaputo che Hexaméron è una serie di variazioni, risultato di una collaborazione di sei grandi pianisti:Thalberg, Liszt, Pixis, Herz, Czerny e Chopin e che la maggior parte del brano è da attribuirsi a Liszt ed appare nel catalogo lisztiano come opera S.392. La variazione di Thalberg è classificata usualmente "Variation 1" e per comodità l' Hexaméron è sempre citato come composto da Liszt, Thalberg et al.
  • Sebbene registrazioni non in senso tecnico, sono state incluse in questa Discografia, in una lista a parte, dei Rulli per pianoforte meccanico (o Cassette ) perché ancora abbastanza disponibili in commercio. Un consistente numero di questi Rulli sono stati convertiti in formato digitale(MP3, ecc.) e sono disponibili attraverso Internet; purtroppo non è possibile dare un affidabile ed esauriente documentazione di questa attività. Altre tipologie recenti che riproducono il suono del pianoforte non sono stati esaminati.

 


indietrobthalberg

back to the top  

indietrobthalberg

back to Discografia

uk